Arteteca e Forlenzo, boom di presenze a Terracina: oltre 5mila persone

L’evento condotto da Elisabetta Gregoraci, nel calendario della Notte Blu, è stato presentato da Le Cinéma

Arteteca e Forlenzo, boom di presenze a Terracina: oltre 5mila persone

Un successo travolgente. E un pubblico delle grandi occasioni per l’evento principe della seconda edizione della Notte Blu di Terracina, che lunedì ha riempito all’inverosimile piazza Mazzini: oltre 5mila presenze, stando alla conta delle forze dell’ordine chiamate a vegliare sull’appuntamento.

In scena, presentato dalla seducente Elisabetta Gregoraci e “incorniciato” dall’esplosivo live del cantante Forlenzo, lo show comico degli Arteteca, seguitissimo duo partenopeo reso celebre dalla trasmissione Made in Sud. Mattatori che hanno calamitato sul posto una folla partecipe fino all’ultimo di uno spettacolo in cui botta e risposta caustici, slogan d’impatto, resoconti esilaranti e stralunati si intrecciano con la vita reale degli Arteteca, ovvero Vincenzo “Enzo” Iuppariello e Monica Lima, coppia tanto sul palco quanto dietro le quinte. Con una costante: le risate. Che non sono mancate nemmeno dopo l’esibizione, nella fan zone allestita per autografi e selfies.

Letteralmente assediata fino a tarda ora, ad ulteriore testimonianza del calore del pubblico accorso per godersi qualche ora di relax all’insegna dell’umorismo (e della buona musica). «Una serata riuscitissima, è andato tutto per il meglio», ha commentato a caldo Roberto Massarone, manager de Le Cinéma, brand che ha sponsorizzato l’evento di piazza Mazzini. «Ringraziamo il Comune, e in particolare il consigliere comunale delegato ai Grandi eventi, Sara Norcia, il direttore artistico della Notte Blu, Patrizio Palmacci, e l’Ares Eventi. Senza dimenticare le forze dell’ordine, i volontari della protezione civile, i sanitari del 118 e tutti coloro che hanno contribuito alla buona riuscita della serata. Non certo l’ultima a firma Le Cinéma: guardiamo già al prossimo appuntamento».

Le Cinéma Café

Instagram

Facebook

Twitter

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]