Itri saluta l’estate con le note della musica popolare

Itri saluta l’estate con le note della musica popolare

Itri si prepara a salutare l’estate con due serate di di musica popolare e della tradizione classica napoletana.

Si inizierà giovedì 29, in piazza Umberto I, alle ore 21.00 con lo spettacolo del trio “Napolincanto” uno spettacolo in cui Gianni Aversano, accompagnato da Domenico De Luca alla chitarra e Fernando Piscopo al mandolino, come un vero e proprio giullare, ripercorrerà la tradizione della canzone napoletana in uno spettacolo tra “spate, ammore, resate e devuzione”.

Il 31 agosto, sempre alle ore 21,00 si ritornerà alla musica popolare, perchè, sul palco di piazza Umberto I salirà Valentina Ferraiuolo, la tamburellista originaria di Gaeta, ma con alle spalle numerosissime collaborazioni e Presidente dell’Associazione TamburoRosso, un’associazione attiva già da diversi anni, che all’insegna dello slogan “La pelle del tamburo è l’unica che puoi percuotere” porta avanti una battaglia contro ogni forma di violenza di genere, riscoprendo i brani della tradizione popolare, soprattutto legati alla figura della donna.

Gli spettacoli del 29 e del 31, vedranno la presenza delle ballerine della scuola di danze popolari, TerrAmare di Serena Petronio, diretta dalla Maestra Serena Petronio che anticiperà gli spettacoli con due laboratori di danze popolari, sul “Saltarello” e sulla “Tammurriata” nella vicina piazza Sandro Pertini.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]