Violenza sessuale e lesioni su una ragazzina, poi minacciata: 28enne arrestato

Violenza sessuale e lesioni su una ragazzina, poi minacciata: 28enne arrestato

Giovedì pomeriggio – erano circa le 16 – i carabinieri di Terracina, appositamente in trasferta nell’hinterland capitolino, hanno arrestato un 28enne indiano: è accusato di violenza sessuale, lesioni personali aggravate e violenza privata. Reati che si sarebbero consumati lo scorso 12 luglio nel comune pontino, ai danni di una ragazzina. Una minorenne che nell’occasione era fortunatamente riuscita a resistere all’aggressore, secondo i resoconti investigativi datosi alla fuga dopo averla minacciata di morte.

Dopo la denuncia era partita una caccia all’uomo, conclusasi ieri a Tarquinia, dove il 28enne ritenuto responsabile degli atti sessuali (e del resto) ai danni della minore è stato localizzato e, quindi, tratto in arresto in esecuzione di un’ordinanza di applicazione della custodia cautelare in carcere. Una misura emessa dal Gip del Tribunale di Latina, che concordava con le risultanze investigative raccolte dall’Arma operante. Espletate le formalità di rito, lo straniero è stato associato presso la casa circondariale di Latina.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social