Morto in ospedale dopo il malore: eseguita l’autopsia di D’Angelo. I funerali sabato

Morto in ospedale dopo il malore: eseguita l’autopsia di D’Angelo. I funerali sabato

Ricoverato dopo un malore per una sospetta congestione, sarebbe morto in ospedale per una disseccazione aortica. Questo, l’esito dell’esame autoptico disposto dal sostituto procuratore di Cassino Roberto Nomi Bulgarini sulla salma di Leonardo D’Angelo, il 53enne di Gaeta deceduto martedì mattina presso il “Dono Svizzero” di Formia. Si indaga per l’ipotesi di reato di omicidio colposo.

A margine dell’autopsia, la salma 53enne, militare dell’Aeronautica e noto fotografo sportivo, è stata messa a disposizione della famiglia. La camera ardente sarà aperta oggi, dalle 16 presso il cimitero monumentale di via Garibaldi, mentre le esequie sono state fissate per domattina: si terranno alle 11 presso la chiesa di San Paolo.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social