Incidente sulla superstrada Frosinone-Mare: i morti salgono a due

Incidente sulla superstrada Frosinone-Mare: i morti salgono a due

Mentre si attendono ancora i funerali del 39enne Davide Censi, che si terranno domenica a Roma con il rito dei Testimoni di Geova, il bilancio dell’incidente avvenuto la scorsa settimana lungo la superstrada Frosinone-Mare si è ulteriormente aggravato. I morti sono saliti a due.

E’ deceduta la cognata di Censi, Elisa Sperduti, anche lei di Prossedi: nelle scorse ore ne è stata dichiarata la morte cerebrale.

Le due vittime del sinistro viaggiavano su un’Audi A4 con a bordo altre tre persone, scontratasi violentemente con una Renault Megane nel territorio del Comune di Sonnino. Un frontale dagli esiti sempre più drammatici.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social