Formia, Gaeta e Minturno: Ferragosto tra divieti e tradizioni #VIDEO

Anticipata dalle diverse ordinanze comunali e dai relativi divieti, è appena trascorsa la notte più attesa dell’estate. Le spiagge di Formia, Gaeta e Minturno, come ogni anno, hanno accolto tantissime persone che nel rispetto della tradizione non hanno rinunciato a festeggiare l’arrivo del Ferragosto.

Ordinanza comunale quasi pienamente rispettata lungo le spiagge di Gaeta con grande gioia sia dei gestori degli stabilimenti, che forse per la prima volta hanno potuto festeggiare il Ferragosto senza preoccupazioni, sia dei turisti che stamattina hanno potuto usufruire di spiagge decisamente più pulite rispetto al passato.  Criticità nel comune gaetano si sono registrate in una piccola area del lungomare di S.Agostino e nelle zone delle Scissure e dell’Aurenata, ancora una volta mete preferite di diversi campeggiatori notturni.


Poche persone invece sul lungomare di Gianola a Formia dove comunque non sono mancati falò e feste a pochi passi dal mare. Spiagge piene invece a Minturno dove la tradizione è stata decisamente più forte dell’ordinanza comunale.