Informagiovani, portale e ricerca-azione, il progetto è operativo

Sottoscritto il contratto tra il Comune di Latina e gli aggiudicatari del bando di gara indetto nell’ambito del programma “Latina anche città di mare”

Informagiovani, portale e ricerca-azione, il progetto è operativo

È stato siglato nei giorni scorsi il contratto tra il Comune di Latina, l’ATI Lattanzio Monitoring & Evaluation srl e la cooperativa sociale “Cooperiamo Insieme” per l’attuazione del servizio “Sogni e Bisogni”, finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri nell’ambito del programma “Latina anche città di mare”, per complessivi 450mila euro.

I due soggetti firmatari sono aggiudicatari del bando di gara indetto dal Comune nell’ambito del programma e gestiranno un servizio strutturato con tre interventi integrati e sinergici.

Il primo riguarda lo studio e la ricerca sulle aspirazioni e i bisogni dei giovani, sulle situazioni di disagio e devianza e sui servizi rivolti al mondo giovanile. Attraverso il contatto, l’ascolto e il coinvolgimento attivo sul territorio verrà effettuata una mappatura che restituirà informazioni e analisi preziose sul mondo giovanile della città e sui servizi presenti e da implementare.

Il secondo ambito riguarda l’attivazione di tre sportelli Informagiovani presso strutture di proprietà comunale in tre punti strategici del territorio di Latina:

  • Latina Centro;
  • Latina Scalo;
  • Borgo Podgora.

Il terzo e ultimo ambito riguarda la messa online di un portale di informazione rivolto sempre al mondo giovanile. È già in corso il lavoro propedeutico allo studio e alla ricerca, mentre l’attivazione degli sportelli Informagiovani e del portale è programmata nel mese di settembre.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]