Sezze, Lo spettro di un altro “caso Lucky”: morto un meticcio in una busta

Sezze, Lo spettro di un altro “caso Lucky”: morto un meticcio in una busta

Le denuncia arriva a mezzo social dall’Associazione Amici del Cane di Latina, che teme si possa essere trattato di qualcosa di analogo a quanto avvenne con il povero cane Lucky.

Questa volta, però, come scrivono dall’associazione sarà difficile – se non impossibile – rintracciare il colpevole e capire l’esatta dinamica di quel che è accaduto. Fatto sta che il povero cagnolino è stato ritrovato in una busta di plastica morto in una discarica abbandonata nelle campagne di Sezze. Difficile anche sapere se è stato messo lì quando era già morto o peggio se è stato lasciato morire di stenti all’interno dell’involucro di plastica.

In foto la cagnolina Vita

Quel che è certo è che il ritrovamento è stato possibile grazie ad una cagnetta – forse la sua compagna – che scodinzolava nei pressi della discarica. Dall’Associazione fanno sapere che la cagnolina l’hanno ribattezzata con il nome Vita e adesso cerca casa e un’adozione.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social