Sviluppi sulla questione della discarica abusiva a Itri

Sviluppi sulla questione della discarica abusiva a Itri

Solo qualche giorno fa la notizia, diffusa proprio dal Comune di Itri, che parlava in merito alla discarica abusiva scoperta a Calabretto, di “incendio sotterraneo”.

Oggi, una nota di aggiornamento che mette in evidenza come “continua senza sosta l’attività dei Carabinieri Forestali e della Polizia Locale di Itri, relativamente alla discarica abusiva in località Calabretto. È stato già predisposto fascicolo, poi inviato alla Procura della Repubblica di Cassino, che aprirà un procedimento, al momento contro ignoti. 
Sono stati  individuati i proprietari dei terreni su cui la discarica insiste, ai quali, come prescrive la legge, verranno notificate dall’Amministrazione comunale le ordinanze per la bonifica del sito ed il ripristino dello stato dei luoghi. In caso di mancata ottemperanza, la bonifica verrà effettuata dall’Amministrazione ma con recupero successivo delle spese.”

“Intanto – si rende noto dal Comune – su espressa richiesta del Sindaco, il Comandante della Polizia Locale ha scritto all’ARPA Lazio chiedendo un urgente sopralluogo per valutare la qualità dell’aria nella zona interessata. Nella giornata di domani, due ditte specializzate effettueranno verifiche dei luoghi e predisporranno i rispettivi preventivi, mentre un’altra ditta è invece intervenuta oggi. Tutto ciò – conclude la nota – per procedere celermente alla bonifica, che l’Amministrazione Fargiorgio pone come obiettivo prioritario a tutela della salute dei cittadini.”

You must be logged in to post a comment Login

h24Social