Infarto in mare nei pressi di Ponza: non ce l’ha fatta il comandante dello yacht

Infarto in mare nei pressi di Ponza: non ce l’ha fatta il comandante dello yacht

Prima un malore in mare, poi l’arrivo tempestivo dei soccorsi e infine il trasporto d’urgenza in eliambulanza all’ospedale “Santa Maria Goretti” di Latina. Purtroppo però, una volta giunto presso il nosocomio del capoluogo, per il 57enne non c’è stato più nulla da fare.

Una tragedia iniziata ieri a bordo di una nave da diporto di circa 30 metri a bordo della quale il comandante ha accusato dolori al braccio sinistro e al petto: i chiari segni di un infarto in corso.

Tempestiva la segnalazione dello stesso 57enne di Viareggio al numero blu 1530, che ha allertato la sala operativa dell’Ufficio Circondariale marittimo di Ponza. Vista la gravità dell’uomo, i militari, una volti giunti sullo yacht hanno immediatamente fatto intervenire i sanitari del 118.

Una volta giunto in porto a Ponza, dopo essere stato stabilizzato dal personale medico, l’uomo ha però avuto un arresto cardiaco e a quel punto le sue condizioni critiche hanno richiesto il trasporto d’urgenza in eliambulanza, al termine del quale è purtroppo spirato.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social