Poesia ed emozioni protagoniste assolute al ‘Premio Martina Natale’

Poesia ed emozioni protagoniste assolute al ‘Premio Martina Natale’

Una cerimonia ricca di emozioni quella del “Premio Martina Natale” che si è tenuta sabato scorso, all’Hotel Europa di Latina.

Una sala gremita di gente ha fatto da testimone a questa prima edizione del concorso nazionale di poesia fortemente voluto dalla Onlus “Martina e la sua Luna” e presieduto dal dott. Sebastiano Sebastiani.

L’organizzazione impeccabile di Vincenzo Screti e una giuria di grande qualità, attenta e partecipativa, hanno fatto da cornice a questo evento magistralmente condotto dal giornalista televisivo Egidio Fia che con la sua sensibilità e simpatia ha diretto il susseguirsi delle cose tenendo sempre alto l’interesse del pubblico.

Appassionate le letture delle poesie finaliste affidate all’attore pontino Nino Bernardini e agli allievi della scuola di teatro frequentata per due anni dalla splendida Martina – Latitudine Teatro° – che alla lettura hanno aggiunto tutto l’amore per la loro compagna di corso: Eleonora Pasquariello, Gabriele Mariani, Luca Ceccherelli, Federica Grassucci, Martina Colella e Fabio Gianfreda.

A rendere ancora più emozionante il momento della declamazione delle poesie sono stati i bellissimi interventi musicali di Stefania Cimino al violino, Ivana Capone al canto e Claudio Martelli al pianoforte.

“Un grazie speciale alla giuria – ha dichiarato Edy Govetto, madre di Martina e Presidente della onlus –  composta da Luciano Monti, docente Luiss Guido Carli di Roma (Presidente di Giuria), Claudia Ravizza, docente di materie letterarie e latino nei Licei, Pierluigi Valenza, docente “Sapienza” Università di Roma, Giovanni Gentile, poeta e scrittore e Roberto Casalino, cantautore, compositore e paroliere, per aver sposato questa causa e dedicato il loro tempo a questo difficile e faticoso compito. E ancora grazie – ha proseguito Edy –  a tutti partecipanti (oltre 570 da tutta Italia) al concorso senza i quali il premio non avrebbe avuto ragion d’essere”

E infine l’applauso più forte, quello ai vincitori: per la sezione A (dedicata agli adulti) la vincitrice è stata Anna Maria Deodato con la poesia “Ti rimango accanto” che si è aggiudicata anche il premio della giuria popolare; mentre per la sezione B (dedicata agli under 19) la vincitrice è stata la giovanissima Alice Milan con la poesia “Lettera a me stessa”.

Ad immortalare gli attimi di questa prima edizione del Premio Martina Natale i fotografi Giada Pontecorvo e Fabio De Marchi. Al prossimo anno con la seconda edizione che, come ha lasciato trapelare il presidente di giuria, potrebbe avere come sfondo uno dei luoghi più belli del nostro territorio.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social