“Giovani d’Italia”, Fondi apripista della sezione young della Destra Sociale (in FdI)

“Giovani d’Italia”, Fondi apripista della sezione young della Destra Sociale (in FdI)

“Dopo l’avventura europea del portavoce nazionale di Destra Sociale Luca Romagnoli (candidatosi con Fratelli d’Italia, raccogliendo 1907 preferenze, ndr), si riparte con l’entusiasmo mai perso! Ricominceremo il cammino partendo dai giovani”. Ed ecco l’associazione politica Destra Sociale (in Fdi) dare vita alla propria sezione giovanile. 

“Dobbiamo gettare le fondamenta, e per fare questo dobbiamo puntare sui giovani”, dicono. “Cominciare a costruire una nuova società civile, prima che politico e culturale. Si deve fare un passo oltre le aspettative, ed è per questo che la Destra Sociale ha creato un gruppo giovanile dinamico per avvicinare giovani, soprattutto studenti che negli anni hanno perso le speranze nella politica obsoleta e non riescono più ad acquistare fiducia verso le istituzioni”. Il nome del nuovo soggetto politico? Rigorosamente a tema: “Giovani d’Italia”. Una neonata realtà che, nei propositi della casa madre, sarà man mano affiancata a Destra sociale ed estesa a livello nazionale. 

Alberto Di Fazio

A fare da apripista al nuovo progetto sarà il circolo di Fondi, da oltre un anno affidato al coordinatore Alberto Di Fazio. Per il comparto ‘young’ è stato delegato Mario Marcucci, che – rendono noto dall’associazione – “già sta formando un gruppo di ragazzi e ragazze che andranno ad affiancare le molte iniziative di Destra Sociale”.

“Presto faremo una presentazione ufficiale del gruppo giovani e del simbolo, mentre intanto già una pagina Facebook e stata aperta ‘Giovani d’Italia-Fondi”, l’annuncio di Di Fazio, Marcucci e sodali. “I giovani che volessero aderire al progetto e cominciare ad avvicinarsi alla politica, possono contattare la pagina stessa”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social