Due fratelli denunciati per lesioni, percosse e minacce dopo lite in famiglia

Due fratelli denunciati per lesioni, percosse e minacce dopo lite in famiglia

Oggi, al termine di accertamenti partiti in seguito a una richiesta di intervento giunta ieri alla centrale operativa, i carabinieri della Stazione di Borgo Grappa, unitamente ai colleghi del Norm e della Stazione di Sabaudia, hanno denunciato due fratelli.

Si tratta di un 33enne, I.A, sottoposto agli arresti domiciliari ed a margine dei fatti anche arrestato per evasione, e di un 24enne, I.A. anche le sue iniziali, entrambi residenti a Latina.

“I predetti, in stato di alterazione psico-fisica, ingeneravano una lite per futili motivi – spiegano dal Comando provinciale dell’Arma – minacciando i propri familiari verbalmente e fisicamente, utilizzando attrezzi da lavoro”. Finendo per colpire al volto il padre, che ha riportato lesioni giudicate guaribili in cinque giorni.

Gli attrezzi adoperati dai due durante la violenta bagarre sono stati sottoposti a sequestro. 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social