Ricettazione e minacce, domiciliari per un uomo di Cori

Ricettazione e minacce, domiciliari per un uomo di Cori

Nelle prime ore della mattinata di ieri a Cori, i carabinieri della locale stazione davano esecuzione ad ordinanza che dispone la detenzione domiciliare, emessa dalla Procura Generale presso la Corte d’Appello di Roma, nei confronti di una persona residente in quel centro, poichè ritenuto responsabile dei reati di ricettazione, minaccia e lesioni aggravate commessi fino all’anno 2010. Il predetto dovrà espiare il residuo pena definitiva di mesi 8 e giorni 20.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social