Entra con il trattore nella proprietà della cugina e spara in aria, arrestato

Entra con il trattore nella proprietà della cugina e spara in aria, arrestato

Nella tarda mattinata di ieri a Sezze i carabinieri della stazione di Latina Scalo e Borgo Sabotino e Nucleo Operativo e Radiomobile – sezione radiomobile, traevano in arresto per il reato di lesioni, violenza privata, violazione di domicilio, danneggiamento e distrazione o sottrazione di armi da sparo B.S. 48enne del luogo.
L’uomo intorno alle 4 del mattino in evidente stato di alterazione psico-fisica, si metteva alla guida di un trattore agricolo di sua proprietà e dopo aver divelto la rete di recinzione si introduceva all’interno dell’attigua proprietà della cugina, danneggiando 3 (tre) trattori agricoli ed abbattendo alcune piante da frutto, nonché esplodendo in aria alcuni colpi d’arma da fuoco con un fucile del quale successivamente si disfaceva.
I militari operanti prontamente intervenuti, bloccavano il prevenuto e, seguito di perquisizione effettuata all’interno del mezzo agricolo rinvenivano solo il calcio dell’ arma.
L’esame dello stub eseguito unitamente ai militari del reparto operativo nucleo investigativo del comando provinciale di Latina dava esito positivo.
Il gesto, dai primi accertamenti, verosimilmente riconducibile a dissidi di natura economica tra familiari, tra i quali alle precedenti ore 23.00 scaturiva una accesa lite nel corso della quale l’autore aggrediva e procurava lievi lesioni anche al marito della predetta cugina.
Inoltre si procedeva al ritiro cautelativo di una pistola beretta calibro 9 regolarmente detenuta dal fratello convivente dell’arrestato.
L’autore, veniva messo a disposizione dell’a.g. competente e tradotto presso la locale casa circondariale.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social