Vìola la sorveglianza speciale e si spaccia per il fratello: 33enne di Formia arrestato a Minturno

Vìola la sorveglianza speciale e si spaccia per il fratello: 33enne di Formia arrestato a Minturno

Mercoledì sera a Scauri di Minturno i carabinieri del Norm hanno tratto in arresto D.M.G., un 33enne di Formia sottoposto alla misura della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di dimora. L’uomo è accusato di aver violato i dettami della sorveglianza speciale e di aver fornito false dichiarazioni sulla propria identità.

In particolare, il predetto è stato intercettato e controllato dai militari operanti sul lungomare, mentre era a bordo di un’auto in cui si trovava insieme al padre e alla madre. All’atto degli accertamenti, ha esibito un documento d’identità intestato al fratello.

Un tentativo di eludere il controllo da parte dei carabinieri che non sortiva l’effetto sperato, dato che il 33enne, già noto agli stessi militari, era stato subito riconosciuto.

A seguito di ulteriori accertamenti presso gli uffici del Norm, a carico dell’uomo si è appurata anche l’esistenza di un provvedimento di sorveglianza speciale con obbligo di dimora presso il Comune di Francolise nel Casertano.

In attesa della direttissima, l’arrestato è stato trattenuto all’interno delle camere di sicurezza della Stazione di Scauri.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
.uffa { text-align: center; } .inner { display:inline-block; }