Cocaina per 1500 dosi, quattro anni di carcere a pusher residente a Fondi

Cocaina per 1500 dosi, quattro anni di carcere a pusher residente a Fondi

Arresti domiciliari e condanna a quattro anni di reclusione – oltre a 18mila euro di multa – per L.C., 47enne nativo di Burton Upon Trent (Gran Bretagna) e residente a Fondi: l’uomo, difeso dall’avvocato Pasquale Di Gabriele, era finito in manette per detenzione ai fini di spaccio di cocaina.

 

L’avvocato Di Gabriele

Lo scorso 13 dicembre il 47enne era stato tratto in arresto dai carabinieri poiché trovato in possesso di sostanza stupefacente nel parcheggio del centro commerciale Itaca di Formia: perquisito mentre era in auto con fare definito “guardingo”, venne trovato in possesso di due involucri contenenti complessivamente circa 70 grammi di ‘neve’. Estesa la perquisizione al domicilio in Fondi, furono rinvenuti, oltre a due bilancini di precisione, ulteriori due involucri di sostanza stupefacente del tipo cocaina del peso di circa 280 grammi. In teoria, dalla predetta sostanza sequestrata erano ricavabili qualcosa come 1.500 dosi di cocaina.

Mercoledì mattina la sentenza di condanna emessa dal Gup presso il Tribunale di Latina Pierpaolo Bortone. Quattro anni di reclusione e 18mila euro di multa, come anticipato, col pubblico ministero che aveva invece avanzato una richiesta di condanna più severa: quattro anni e otto mesi, insieme a 20mila euro di multa. 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social