Occupazioni abusive, interviene la Digos: 4 alloggi tornano all’Ater

Occupazioni abusive, interviene la Digos: 4 alloggi tornano all’Ater

Nella giornata odierna personale Digos, nell’ambito delle attività di contrasto al fenomeno delle occupazioni abusive e in linea con quanto sancito nel protocollo d’intesa in passato sottoscritto dalla locale Questura e dai vertici dell’Ater di Latina, ha consentito all’Ente proprietario di tornare in possesso di quattro unità immobiliari già oggetto di occupazione abusiva.
In particolare, sono state acquisite tre diverse unità abitative in via E. Filiberto, in via F. Corridoni ed in via Helsinky, per lungo tempo occupate senza titolo da pregiudicati locali e da qualche settimana, dopo una serie di appositi sopralluoghi da parte della Questura e dell’Ente proprietario, lasciate libere.
Il quarto immobile recuperato, invece, è un appartamento dell’Ater sito nel quartiere Q4, che nelle scorse settimane era stato abusivamente occupato da C.R., 50enne pregiudicato locale, subito dopo il tragico decesso della legittima assegnataria: in questo caso, l’abitazione è stata sottoposta a Sequestro Preventivo, richiesto dal Sostituto Procuratore della Repubblica di Latina, a seguito degli accertamenti svolti dalla Digos, e disposto dal Giudice.
Gli alloggi sono quindi rientrati nella disponibilità di Ater per la successiva assegnazione agli aventi diritto.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social