Domani arrivano i “Pro”, ma a Terracina tutti pazzi per i mondiali di beach tennis

Domani arrivano i “Pro”, ma a Terracina tutti pazzi per i mondiali di beach tennis

Si sono aperti ieri i giochi della competizione mondiale di beach tennis che vedrà impegnati sulla spiaggia di Levante di Terracina fino al 16 giugno i più forti atleti del mondo.

LA CERIMONIA. Gli Itf Tennis World Championships saranno ufficialmente inaugurati con l’arrivo della categoria dei PRO, martedì 11 giugno alle ore 20:00 presso piazzale Lido con una suggestiva cerimonia pubblica di apertura alla presenza degli atleti provenienti da tutto il mondo.

I NUMERI. Sono 23 le nazioni che saranno rappresentate sui campi delle spiagge di Terracina per i mondiali di Beach Tennis: Germania, Italia, Giappone, Lettonia, Marocco, Paesi Bassi, Portogallo, Porto Rico, Russia, San Marino, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Stati Uniti, Inghilterra, Venezuela, Aruba, Austria, Brasile, Francia, Repubblica Ceca e Bulgaria. Saranno 1500 le partite tutte ad ingresso gratuito, 28 tabelloni con centinaia di atleti coinvolti.

LE NOVITA’ DI GIOCO. Un mondiale nuovo, tutto da scoprire in cui giocheranno tutte le categorie riconosciute dalle varie Federazioni ma non ancora da quella internazionale. Per la prima volta in assoluto accanto alle categorie dei “pro”, i professionisti, (maschile, femminile e doppio misto) verranno inseriti i singolari maschili, gli under 12,14,16, 18 e i senior più una categoria dedicata a giocatori che non hanno mai partecipato a un evento internazionale. Innovative anche le modalità di gioco che, oltre a confermare la tecnica e la professionalità dei pro, sperimenterà nuove soluzioni sulle generazioni future che si faranno ammirare nello stesso contesto delle ”classi regine”. Per la prima volta gli under potranno giocare con il sistema usato dal misto pro e non con il sistema ridotto, verranno fatte nuove sperimentazioni sui singolari per renderli più spettacolari. Il sostegno al mondiale di un brand come Todis di “Pac 2000” in qualità di title sponsor e altri brand di grande prestigio è la dimostrazione di quanto sia in espansione questa disciplina che saprà emozionare e regalare una settimana di grande sport.

IL VILLAGGIO. Verrà allestito per tutta la settimana un villaggio, con una radio dedicata creata per l’occorrenza, con stand commerciali sulla spiaggia di Levante. All’interno anche lo stand di Poste Italiane che presenterà in anteprima assoluta il folder filatelico dedicato all’evento mondiale che consentirà di avere anche l’annullo apposito, giorno per giorno. Nei giorni del torneo sono in programma anche i test della ricerca “sport experience” con il laboratorio di neuromarketing della Iulm di Milano diretto da Vincenzo Russo che ha lo scopo di registrare le emozioni del pubblico che assisterà alle partite e vivrà il villaggio del mondiale. Nulla è stato lasciato al caso dall’organizzazione che ha sviluppato un piano di comunicazione crossmediale che ha previsto anche un sound logo e il brano originale “Fly Sands” per identificare il torneo anche a livello sonoro.”

You must be logged in to post a comment Login

h24Social