Spacciatore di droga “irriducibile”, arriva la condanna

Spacciatore di droga “irriducibile”, arriva la condanna

Cinque anni e quattro mesi di reclusione. Questa la condanna inflitta dal giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina, Giorgia Castriota, al 46enne Antonio Sibilia, di Cisterna, accusato di ben trenta episodi di spaccio nell’arco di soli due mesi.

Tutti concentrati tra il 4 gennaio 2014 e la fine del febbraio successivo.

Una pena più mite di quella chiesta dal pubblico ministero, che puntava per l’imputato a una condanna a sei anni e otto mesi di reclusione.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social