Domenica 9 il circolo ‘Officine Fotografiche See’ ospita il fotografo e giornalista Giovanni Ruggiero

Domenica 9 il circolo ‘Officine Fotografiche See’ ospita il fotografo e giornalista Giovanni Ruggiero

Si svolgerà a Sperlonga la prossima domenica, 9 giugno, nell’auditorium sala convegni dell’ex chiesa di S.M. Assunta l’incontro organizzato dal circolo Officine Fotografiche See, con il noto fotografo ‘tradizionalista’ e giornalista professionista Giovanni Ruggiero.

L’incontro-racconto dal titolo ‘Io, giornalista e fotografo – Vi racconto come ho recuperato il passato assemblando i ricordi’ prevede due appuntamenti di tre ore ciascuno, dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00.

Giovanni Ruggiero arriva nel mondo dell’arte nel 1971 quando, ancora ragazzo, compra la sua prima reflex e da allora offre la fotografia in maniera tradizionale e si serve delle immagini per corredare reportage giornalistici. Negli anni lavora con diversi quotidiani tra cui il “Roma”, “Il Tempo”, e nel 1994 diventa inviato speciale per “Avvenire”.
Segue importanti avvenimenti storici, come la fine della dittatura di Enver Halil Hoxha in Albania, dove si reca più volte, dal 1991 al 2012, per documentare il ritorno degli albanesi, la ripresa delle arti, delle religioni, della letteratura. Nel 2012 tiene un workshop alla facoltà di architettura della capitale partendo da foto scattate a Bari nel 1991 che raccontano lo sbarco della Vlora, la nave con 20mila albanesi a bordo.
La sua è una formazione da autodidatta, laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli, e in Lettere all’università La Sapienza di Roma, la passione per la fotografia lo accompagna sin da piccolo. Negli anni partecipa a molte collettive, anche all’estero (Spagna, Cina, Francia, ecc.). La sua vita sembra cambiare corso quando nel 1997 gli viene diagnosticata una grave malattia.

info:
officinefotografichesee@gmail.com – 3294924832 – Officine Fotografiche See – Circolo Fotografico Culturale (facebook)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social