‘Acqua nelle case e non per le strade’: l’associazione per la tutela dei beni comuni di Formia torna a farsi sentire

‘Acqua nelle case e non per le strade’: l’associazione per la tutela dei beni comuni di Formia torna a farsi sentire

Da venerdì 24 maggio l’associazione per la Tutela dei Beni Comuni di Formia è tornata a manifestare il suo dissenso contro le politiche del gestore privato di un bene pubblico universale come l’acqua.

L’estate è alle porte e Acqualatina ci allerta sulla possibile carenza dovuta alla scarsa piovosità. Intanto l’acqua continua a perdersi dalle condutture colabrodo e di notte i rubinetti rimangono asciutti!

Da tale superficialità ed inefficienza è nata l’iniziativa che ci vedrà presenti  con il nostro slogan di protesta per tutti i prossimi venerdì nel pomeriggio, in via Vitruvio, nell’intento di continuare a sensibilizzare l’opinione pubblica e per dire no a una gestione che continua a non dare risposte e mira solo a ricavare profitti”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social