Un evento per ricordare Federica Mangiapelo e dire no alla violenza

Un evento per ricordare Federica Mangiapelo e dire no alla violenza

Un evento per ricordare Federica Mangiapelo, uccisa a Bracciano nella notte di Halloween del 2012 dal fidanzato Marco Di Muro, condannato a 14 anni di carcere con rito abbreviato, insieme al Papà Luigi e allo zio Massimo (autore del Libro) . L’evento organizzato dall’Associazione Antiviolenza di Minturno Voci nel Silenzio, che si occupa di accoglienza e assistenza legale e psicologica delle vittime di violenza in collaborazione con lo Studio Legale Sparagna dell’avvocato Raffaele Sparagna e un team di psicologhe ed esperti, avrà luogo a Scauri sabato 1 giugno 2019 alle ore 18 presso la Sala Polifunzionale della Parrocchia di Sant’Albina, dove l’associazione ha attivato anche di recente una stanza di ascolto, grazie alla disponibilità del Parroco Don Maurizio Di Rienzo. All’evento saranno presenti oltre alla Presidente dell’Associazione, Maria Teresa Conte, l’Ispettore Superiore Mauro Treglia e il Sovrintendente Capo Antonio Treglia referente per la legalità, entrambi del Commissariato della Pubblica Sicurezza di Formia, e la Psicologa Psicoterapeuta Yasmine Ghaly, una delle psicologhe che collaborano con
l’Associazione.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social