Fiamme sul bus diretto a Parigi, l’autista pontino diventa un eroe: passeggeri salvi

Fiamme sul bus diretto a Parigi, l’autista pontino diventa un eroe: passeggeri salvi

Un bus turistico diretto a Parigi che prende fuoco all’ingresso dell’autostrada a Saint-Julien-en-Genevois, rischiando di trasformarsi in una trappola per un gruppo di turisti cinesi. E un intervento provvidenziale: i passeggeri sono tutti sani e salvi grazie al sangue freddo dell’autista, che è riuscito a metterli in salvo prima che le fiamme avvolgessero il mezzo. Protagonista dell’episodio, verificatosi ieri, un 59enne conducente pontino, il lenolese Alfredo Pandozi. 

“Ho avuto l’opportunità di parlare personalmente con Alfredo Pandozi qualche ora fa, gli ho espresso la gratitudine, la stima e l’orgoglio di tutta la comunità cittadina di Lenola. Il coraggio, l’altruismo e il senso di responsabilità che ha dimostrato salvando tante vite umane con il suo gesto merita di essere ricordato e raccontato. Per questo, nelle prossime settimane vorrei invitarlo in Municipio, perché riceva il riconoscimento morale e concreto che spetta a un cittadino-eroe come lui”. 

Così il sindaco di LenolaFernando Magnafico, commenta la notizia del salvataggio compiuto dal suo concittadino.

 

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
.uffa { text-align: center; } .inner { display:inline-block; }