«Vogliamo continuare a leggere!». Così i bimbi della “Gonzaga” di Fondi al Maggio dei Libri

«Vogliamo continuare a leggere!». Così i bimbi della “Gonzaga” di Fondi al Maggio dei Libri

«Viva il Maggio dei Libri!». si è aperta e chiusa così, con il coro straripante di 60 bambini di 5 e 6 anni e delle loro maestre, la giornata di letture e educazione naturalistica che Leggimi Sempre (piattaforma per la promozione della lettura all’infanzia) e Fare Verde Fondi (associazione ambientalista) hanno realizzato lunedì 20 maggio nel giardino della Scuola dell’infanzia “Giulia Gonzaga” di Fondi, nella cornice del “Maggio dei Libri”.

L’iniziativa si è svolta alla presenza dell’assessore comunale al Turismo, Scuola e Cultura Beniamino Maschietto e del funzionario della Regione Lazio Filomena Avallone , che hanno incontrato i piccoli, partecipando ai momenti di lettura condivisa e gioco, e dialogando con loro e con le docenti.

«È la prima volta che i bambini più piccoli di Fondi partecipano alla manifestazione nazionale di promozione della lettura, ma soprattutto che possono dimostrare alle istituzioni il grande amore, interesse e bisogno che tutti i bambini, soprattutto in età prescolare, nutrono verso i libri e la lettura ad alta voce», sottolineano gli organizzatori. «Dopo le letture di Leggimi Sempre (“Il giardiniere notturno” dei fratelli Fan e “Il regno degli alberi” di Piotr Socha e Wojciech Grajkoski) e le attività naturalistiche con Fare Verde Fondi, i piccoli hanno chiesto a gran voce di continuare a “leggere sempre”: ma dove e quando?».

Un buon auspicio è arrivato dalle parole dell’assessore comunale al Turismo, Scuola e Cultura Beniamino Maschietto: «Il Comune di Fondi, con il sindaco Salvatore De Meo, è vicino e attento alle iniziative letterarie per i bambini» ha commentato. «Dal 2018 con il progetto Da lettore ad attore abbiamo coinvolto le classi quarte e quinte delle scuole primarie. Ora è il momento di dedicarsi anche alla primissima infanzia: dal 2018 abbiamo inaugurato un tavolo di lavoro con Leggimi Sempre. L’idea è di aprire presto spazi pubblici deputati alla lettura ai bambini più piccoli». «È importante portare avanti progetti dedicati all’infanzia come questo» ha aggiunto il funzionario della Regione Filomena Avallone. «La lettura è un valore di per sé, e soprattutto leggere fa crescere bene».

L’iniziativa di lunedì, infatti, è stato fiore all’occhiello e conclusione di un intenso viaggio realizzato nel 2019 da Leggimi Sempre con i 180 bambini di 3, 4, 5 e 6 anni della “Giulia Gonzaga”, grazie alla collaborazione delle famiglie: un nuovo fondo scolastico di 28 libri di qualità per bambini, 91 incontri, letture ad alta voce, conversazioni, creazione di una rete sempre più stretta – reale e virtuale – tra esperti di lettura, bimbi, insegnanti, familiari, librerie, con un dialogo costante sul tema libro. Non solo: lunedì molti dei bambini hanno scoperto con gioia l’esistenza della Biblioteca Comunale di Fondi “Dan Danino di Sarra”, cui proprio Fare Verde Fondi, attraverso il progetto EcoLibri, ha donato nell’ultimo anno e mezzo 27 libri a tema naturalistico ed ecologico: nello scaffale figurano infatti anche libri per bambini, inclusi i due albi letti il 20 maggio.

«La grande partecipazione dei bambini, dei docenti e delle famiglie di questa scuola», commenta Cristina Gattamorta, ideatrice di Leggimi Sempre, «è un segnale importante per tutta la città. Mi auguro che diventi il modello di un futuro, possibile sistema a Fondi e nel territorio sud Pontino». «Un’opportunità importante per la nostra associazione, impegnata da sempre non solo nella lotta ai reati ambientali, ma anche nella sensibilizzazione: speriamo che l’educazione ambientale nelle scuole diventi presto una materia disciplinare» conclude Francesco Ciccone presidente di Fare Verde Fondi. «Il “Maggio dei Libri” alla “Gonzaga” è stato anche l’occasione per presentare ai più piccoli il progetto EcoLibri e informarli sulla nostra proposta all’amministrazione comunale di piantumazione di un albero per ogni nato a Fondi».

A PAGINA 2 – LA FOTOGALLERY

Pagina: 1 2

You must be logged in to post a comment Login

h24Social