La vicenda GiòVolley entra nelle istituzioni, convocata commissione in Comune

La vicenda GiòVolley entra nelle istituzioni, convocata commissione in Comune

Dopo la notizia dei giorni scorsi, data direttamente dal numero uno della società sportiva di non disputare il campionato di serie A2 conquistato sul campo a causa delle questioni derivanti gli impianti e le polemiche politiche che ne sono seguite, la questione tutta apriliana, approda nei palazzi istituzionali.

“Il Presidente del Consiglio Comunale, Pasquale De Maio – fanno sapere dal Comune – d’intesa con l’Amministrazione comunale, questa mattina ha convocato una seduta congiunta delle Commissioni Urbanistica e Lavori Pubblici per giovedì prossimo, 23 maggio, a partire dalle ore 9:30.”

«È giusto – ha commentato il Presidente De Maio – che una questione così importante come quella legata agli impianti sportivi della città venga discussa nel luogo istituzionalmente più opportuno, viste anche le polemiche che hanno caratterizzato gli ultimi giorni» .

Si leggono due punti all’ordine del giorno: il progetto del Palazzetto dello Sport e la Convenzione del Comune con la GiòVolley.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
.uffa { text-align: center; } .inner { display:inline-block; }