Ieri a Cisterna la commemorazione in onore del Sergente Maggiore Massimiliano Ramadù

Ieri a Cisterna la commemorazione in onore del Sergente Maggiore Massimiliano Ramadù

Cisterna non dimentica il sacrificio del Sergente Maggiore Massimiliano Ramadù, caduto il 17 maggio 2010 all’età di 33 anni mentre era impegnato in una missione di Pace ad Herat in Afghanistan.

Per questo la sezione ANGET di Cisterna di Latina Cap. Alfonso Volpi MOVM e la Famiglia Ramadù, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale, hanno organizzato una semplice ma sentita cerimonia di commemorazione svolta ieri a Cisterna.

Alle 18,30, a rendere omaggio al Sergente maggiore del 32 reggimento Genio Guastatori Alpini e a tutti i Caduti in guerra erano presenti, oltre alle associazioni civili, combattentistiche e d’arma e cittadini, anche vari autorità e rappresentanti civili e militari tra cui il Comandante dell’Arma del Genio Generale di Brigata Francesco Bindi, il Generale di Corpo d’armata onorevole Domenico Rossi già sottosegretario alla Difesa, il Presidente nazionale Anget Generale di Corpo d’armata Carlo Mittoni, il delegato regionale Lazio-Umbria Colonnello Nicolino Pallotta, il Sindaco di Cisterna Mauro Carturan.

Presenti anche il Gonfalone decorato della Medaglia d’Argento al Valori Civile del Comune di Cisterna, il Medagliere nazionale Anget, il labaro dell’istituto del Nastro Azzurro di Latina.

Si sono succeduti gli interventi del Sindaco Mauro Carturan, del Comandante Francesco Bindi, del Generale Domenico Rossi.

Al termine, il corteo ha raggiunto la chiesa di Santa Maria Assunta per partecipare alla Santa Messa durante la quale è stata letta la preghiera del Geniere mentre al termine, prima della benedizione finale, ha preso la parola Demis Ramadù per i ringraziamenti.

Nella mattina, invece, grande è stata la partecipazione alla manifestazione podistica denominata “Dal Cuore di Ninfa a Cisterna” – I Memorial Massimilano Ramadù organizzata dal Centro Fitness Montello con il patrocinio del Comune. Centinaia di podisti che hanno percorso i sentieri dei Giardini di Ninfa per 1,5 km per poi affrontare i restanti 13,5 di gara competitiva con terreno misto asfalto e sterrato fino a varcare la linea di traguardo nel centro di Cisterna.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social