All’abbazia di Fossanova risuona il concorso “Cicala”

All’abbazia di Fossanova risuona il concorso “Cicala”

“Dal 20 al 25 maggio, 600 studenti da tutto il Lazio animeranno il borgo di Fossanova con 160 esibizioni musicali. Da domani  20 maggio e per cinque giorni consecutivi, all’interno della prestigiosa Ex Infermeria al lato della monumentale Abbazia, il borgo medievale di Fossanova (Priverno), risuonerà della musica eseguita, in diverse formazioni, dai 600 studenti partecipanti alla terza edizione del Concorso Musicale Nazionale “Carlo Cicala”. L’attesa manifestazione è riservata agli studenti degli Istituti Comprensivi e scuole paritarie del I Ciclo, delle Scuole Secondarie di I grado ad indirizzo musicale, dei Licei Musicali e Istituti Secondari di II Grado, dei Conservatori, delle allieve e degli allievi delle Associazioni Musicali e Scuole di musica del Lazio.

Si succederanno ben 160 esibizioni a partire dalle 16,30 di domani con il Concerto di apertura a cura dell’Orchestra dell’IC S. Tommaso d’Aquino “Carlo Cicala” e degli studenti del Progetto DM8/11 dell’Istituto.Martedì 21 maggio, dalle 9:30 alle 12, si esibiranno quattro Orchestre nella sezione Rassegna, alla presenza degli alunni delle classi quinte della Scuola Primaria dell’IC Don Andrea Santoro e dell’IC S. Tommaso d’Aquino di  Priverno. Da Mercoledì 22 a Sabato 25 maggio,  si terranno le audizioni del Concorso, e infine Sabato 25, alle 16:30, ci sarà il concerto dei vincitori e la cerimonia di premiazione. Tra le novità di quest’anno la Sezione speciale per pianisti intitolata al Maestro “Roffredo Caetani” in collaborazione con l’omonima Fondazione. Tra i premi in palio ci sarà un concerto dei migliori giovani talenti espressi dal Concorso da tenersi nei primi giorni di Luglio all’interno del Castello Caetani di Sermoneta, nell’ambito delle giornate del noto Festival Pontino di Musica.Il Concorso è organizzato dall’associazione culturale AlterAzioni in convenzione con l’Istituto Comprensivo San Tommaso d’Aquino di Priverno, e in collaborazione con il Comune di Priverno.“Ringraziamo il Sindaco Anna Maria Bilancia e l’Amministrazione comunale – afferma il Presidente di AlterAzioni, la prof.ssa Vania Marteddu – per l’importante sostegno e supporto che ci offrono, riconoscendo non solo la valenza culturale ed educativa dell’iniziativa, ma in essa anche un’opportunità di conoscenza e promozione del ricco patrimonio artistico e storico del nostro territorio”.Il Concorso “Cicala” gode del Consiglio Regionale del Lazio e delle Amministrazioni Comunali di Cori, Maenza, Roccagorga, Roccasecca dei Volsci e Sonnino, nonché  il sostegno della Fondazione Roffredo Caetani, della casa editrice Sintagma e dell’Accademia Life – Ente di Formazione Continua e Superiore.”

You must be logged in to post a comment Login

h24Social