A Latina la finale del “Laboratorio Smart City” e di “Cittadinanza Smart”

A Latina la finale del “Laboratorio Smart City” e di “Cittadinanza Smart”

Si è tenuta presso lo Spazio Attivo Lazio Innova di Latina la finale del “Laboratorio Smart City”, il percorso di orientamento e di formazione rivolto a studenti universitari e laureati per dare vita ad idee imprenditoriali innovative in ambito Smart City.

Sono intervenuti, tra gli altri, Damiano Coletta, sindaco di Latina; Cristina Leggio, assessore alla città internazionale, politiche giovanili, partecipazione e smart city del Comune di Latina; Luigi Campitelli, direttore operativo Spazi Attivi di Lazio Innova; Maurizio Andolfi, responsabile Spazio Attivo Lazio Innova di Latina.

Laboratorio Smart City è una delle azioni previste dal programma “Latina Smart City”, che il Comune di Latina e la Regione Lazio, tramite Lazio Innova, hanno avviato per promuovere nuovi percorsi di sviluppo economico sostenibile per il territorio pontino.

A conclusione delle 4 settimane di attività del Laboratorio presso lo Spazio Attivo di Latina, sono 15 i team e i progetti che hanno partecipato alla competizione finale, contendendosi i 4mila euro messi in palio nel corso di una pitching battle:

  • Smartina, un software per l’ottimizzazione della mobilità attraverso la sincronizzazione dei semafori rispetto al reale flusso stradale;
  • Spazio, una piattaforma di incontro domanda-offerta tra proprietari di immobili in disuso e chiunque abbia bisogno di uno spazio anche temporaneo;
  • Brand Latina, una piattaforma per la promozione delle attività culturali;
  • Smart Bench Latina, servizi di ricarica delle batterie degli smartphone;
  • StopHole, una piattaforma per la manutenzione del manto stradale anche attraverso donazioni o il baratto amministrativo;
  • Locus, una applicazione per l’individuazione di parcheggi (strisce blu) disponibili;
  • TellUs, una applicazione per effettuare segnalazioni su problemi legati al manto stradale, ai rifiuti ed al verde pubblico attraverso fotocamera e GPS;
  • Portami@scuola, una app di car-sharing per l’accompagnamento dei bambini a scuola;
  • Informiamoci, una piattaforma per il rinnovo dei documenti di persone extracomunitarie;
  • Limage, per l’abbellimento delle facciate esterne degli Istituti d’Istruzione Superiore, il rinnovo di parchi pubblici e di aree verdi abbandonate;
  • Just in time, una app che permette di visualizzare l’arrivo dei mezzi pubblici in tempo con l’installazione di moderne pensiline dotate di schermi Led con l’orario di arrivo previsto;
  • Latina partecipa, un piattaforma civica per la partecipazione e il citymaking;
  • Bike-sharing? Bikesharing!, tramite una app è possibile prenotare e ritirare un mezzo, tradizionale o a pedalata assistita;
  • Comunity, una applicazione per la raccolta di segnalazioni dei cittadini su diverse problematiche urbane;
  • Pronto buche, una piattaforma per segnalare problemi di manto stradale.

Informiamoci

Primo Premio, pari a 2.500 euro, al progetto “Informiamoci”. A “Smartina”, secondo classificato, un premio di 1.500 euro.

Al termine della premiazione sono stati presentati i risultati di “Cittadinanza Smart”, che ha raccolto esigenze e soluzioni innovative da parte dei cittadini per una città intelligente, digitale ed inclusiva. Tra i 79 progetti che sono giunti, la realizzazione di un software che fornisce consigli utili e partecipativi sulla città, da computer o smartphone; una sala di controllo per il monitoraggio della mobilità urbana, il trasporto e la logistica; semafori che regolano il flusso degli autoveicoli; un progetto per riportare le api in città, che verrebbero ospitate in aree protette e negli orti urbani per il monitoraggio dei pesticidi.

Smartina

È stato lanciato inoltre “Latina Smart City – Avviso per la selezione di imprese e team”, un nuovo Avviso pubblico per selezionare imprese e team in ambito Smart City, che abbiano sviluppato prodotti e servizi innovativi per ridurre spese e consumi nella gestione del bene pubblico, oppure per migliorare i servizi rivolti ai cittadini.

I proponenti dei 10 progetti finalisti parteciperanno a 6 giorni di didattica ed esercitazioni nello Spazio Attivo di Latina, nel corso dei quali lavoreranno sulla validazione empirica e sulla definizione di un progetto pilota da attuarsi nel Comune di Latina. Al termine, saranno chiamati ad illustrare i propri progetti in una sessione pubblica.

Al progetto vincitore, selezionato al termine del percorso, spetterà un Premio di 10mila euro messo a disposizione da Lazio Innova e l’accesso ai servizi di pre-accelerazione, per la durata di 6 mesi, nello Spazio Attivo di Latina.

Per maggiori informazioni: http://www.comune.latina.it/ e www.lazioinnova.it

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
.uffa { text-align: center; } .inner { display:inline-block; }