Cisterna, la cena solidale del Partito Democratico

Cisterna, la cena solidale del Partito Democratico

“Molta partecipazione alla cena solidale organizzata dal Partito Democratico di Cisterna di Latina, in occasione dell’iniziativa lanciata da Zingaretti: ‘Notti bianche per l’Europa'”. Lo rendono noto dal Pd.

All’evento, che ha dato l’opportunità di un focus sulle imminenti elezioni europee, sono intervenuti il segretario del circolo Andrea Santilli, Il consigliere regionale Salvatore La Penna, l’onorevole Sesa Amici e il consigliere comunale Maria Innamorato, con la presenza dell’altro consigliere del gruppo, Gerardo Melchionna.

Non sono mancate presenze storiche del partito locale, dagli attivisti agli ex Sindaci di Cisterna di Latina, in compagnia di nuovi volti della politica del territorio. 

Tanti i punti toccati: inevitabile il ricordo di Altiero Spinelli e dei principi fondanti della comunità europea. “Oggi il Partito Democratico ha la grande responsabilità di contrastare l’avanzata dell’onda nera del nazional-populismo, per migliorare l’Europa attraverso la costruzione degli Stati Uniti d’Europa”, fanno sapere dal Pd, da dove parlano di “unione di intenti e sostegno politico alle forze di centro-sinistra per queste elezioni”, e di “apertura al dialogo e collaborazione tra le varie forze nazionali, ma anche locali, con una sensibilità comune nei temi importanti”.

Il segretario Santilli e Maria Innamorato si sono soffermati sul dovere politico di intraprendere un percorso condiviso, “una battaglia per l’Europa, ma anche per Cisterna che, dall’Europa, ha ottenuto ben 8 milioni di euro negli ultimi anni”.

“Ho apprezzato l’apertura del Partito Democratico, non sarà facile, ma siamo uniti sulle tematiche importanti, con la sensibilità che ci accomuna”, il commento del consigliere Innamorato. “Sarà un percorso che ci vedrà impegnati, lavoreremo in modo congiunto dentro e fuori il Consiglio Comunale”.

Tra i candidati nel collegio, spiccano nomi come Danti, Bonafè, Gualtieri e Sassoli, europarlamentari uscenti: “Abbiamo avuto modo di apprezzare il loro lavoro e per questo li ringraziamo. Il nostro in bocca al lupo va a tutti i candidati che coraggiosamente, in prima linea, stanno affrontando questo importante momento”, sono state le parole di Santilli.

Il ricavato della cena è stato devoluto all’associazione ONMIC, che con molta dedizione si occupa del sostegno ai ragazzi disabili, in particolare per il progetto, recentemente riattivato, del bar. Il locale, sito nel quartiere Mariotti, ha l’obiettivo di far intraprendere ai ragazzi un’ esperienza di lavoro, autonoma e di responsabilità.

La prossima iniziativa del Partito Democratico di Cisterna sarà il prossimo 18 maggio (dalle 10 alle 13), quando verrà allestito un point informativo in Piazza XIX Marzo.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social