Casa per anziani, confermati ordine di chiusura e sgombero

Casa per anziani, confermati ordine di chiusura e sgombero

Confermata dal Tar di Latina l’ordinanza con cui il Comune di Aprilia ha disposto la chiusura e lo sgombero della struttura per anziani “Casa Valentina”.

Dopo aver sentito le parti, i giudici amministrativi hanno respinto il ricorso presentato da Roberto Russo contro il provvedimento comunale, condannando quest’ultimo anche a pagare duemila euro di spese legali.

Una decisione presa dopo che lo stesso presidente del Tar, Antonio Vinciguerra, aveva già respinto con un decreto la richiesta di congelare subito l’ordinanza emessa dal dirigente comunale Vincenzo Cucciardi il 5 febbraio scorso dopo alcuni controlli compiuti nella struttura sull’Ardeatina.

Russo aveva contestato la stessa indicazione della struttura come struttura ricettiva e indicato come un errore anche averla individuata come “Casa Valentina”. Il ricorrente aveva però poi specificato anche di non essere lui il titolare di quell’attività.

Il presidente Vinciguerra aveva quindi negato una sospensiva degli atti impugnati prima di discuterne in udienza, specificando che “non emergono pregiudizi rilevanti, perché il ricorrente asserisce di non essere il titolare della struttura oggetto dell’ordine ingiuntivo impugnato”.

Esaminato il caso in aula, il Tar ha poi ugualmente negato la sospensiva dell’ordinanza, sottolineando che “i motivi dedotti non scalfiscono le legittimità dell’ordinanza dirigenziale gravata, tenuto conto della documentazione versata in atti che non sembra accreditare la versione dei fatti prospettata del ricorrente in merito all’attività esercitata presso la struttura ricettiva”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social