Confermato per il 18esimo anno il riconoscimento della bandiera blu

Confermato per il 18esimo anno il riconoscimento della bandiera blu

Sabaudia si conferma per il 18° anno consecutivo Bandiera Blu e anche in questo 2019 rientra tra i Comuni che hanno ricevuto il riconoscimento della FEE (Fondazione per l’Educazione Ambientale) per la qualità delle spiagge, delle acque e dei servizi offerti.

Ieri il ritiro dell’ambito vessillo presso il Consiglio Nazionale delle Ricerche di Roma da parte dell’assessore alle Attività Produttive Emanuela Palmisani e dei consiglieri Francesca Avagliano e Tiziano Lauri. Presente anche la dottoressa Maria Rosaria Falasca dell’Ufficio Ambiente.

“La Bandiera Blu rappresenta un riconoscimento importante per il nostro mare, è la testimonianza viva di un percorso di sostenibilità intrapreso e condotto con massimo impegno ma al contempo il punto dal quale partire per offrire a cittadini e turisti un lungomare sempre migliore, consapevoli delle tante criticità presenti – commentano Palmisani, Avagliano e Lauri – Siamo consapevoli che c’è ancora molto da fare per garantire alla cittadinanza e alla popolazione turistica un lungomare adeguato alle esigenze di tutti, ma queste occasioni servono anche a dare un impulso rilevante e a spronare l’attività politica e amministrativa affinché si possano attuare tutte le azioni necessarie a tutelare e promuovere le ricchezze di un territorio secondo a nessuno”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social