Formia, il Pd chiede all’Amministrazione una svolta “plastic free”

Formia, il Pd chiede all’Amministrazione una svolta “plastic free”

Il Partito Democratico di Formia, con tanto di allegato della determina della Regione Lazio scrive al Comune chiedendo di aderire al “Plastic free Beach 2019” e facendo diventare le proprie spiagge senza plastica.

“È di qualche giorno fa – si legge nella missiva – l’approvazione, da parte della giunta regionale, del progetto “Plastic free Beach 2019”. La partecipazione al progetto permetterà ai comuni del litorale laziale di poter realizzare strumenti e strutture che mirino a sostenere una economia circolare delle plastiche sulle spiagge libere, allo scopo di limitarne il consumo e favorirne il recupero.”

“Il PD di Formia – proseguono – invita il proprio comune e lo sollecita alla partecipazione del suddetto progetto, in quanto fermamente convinto che si debba iniziare ad attuare una politica che miri alla diminuzione dell’inquinamento da plastiche sulle nostre spiagge e ad una più decisa azione di tutela del mare in quanto beni fondamentale dell’ambiente in cui viviamo. La partecipazione a tale progetto dimostrerebbe, inoltre una scelta della nostra amministrazione, che punti a dimostrare, non solo una attenzione particolare verso l’ambiente ma anche come sia possibile un cambiamento nelle abitudini di tutti i suoi cittadini, partendo già dalle piccole cose. Inoltre – concludono – invitiamo la stessa amministrazione a prendere in considerazione di poter emanare un’ordinanza che metta al bando i prodotti di plastica usa e getta, come già fatto da numerosi comuni italiani, per confermare un ulteriore impegno verso il contrasto dell’inquinamento da plastica.”

You must be logged in to post a comment Login

h24Social