Partita potenzialmente “rischiosa”, le misure per Latina – Avellino

Partita potenzialmente “rischiosa”, le misure per Latina – Avellino

Con provvedimento del 30 aprile 2019, il Prefetto Maria Rosa Trio, su proposta del Questore di Latina e in esito alla Riunione Tecnica di Coordinamento, ha disposto, in occasione dell’incontro di calcio “Latina-Avellino”, in programma il prossimo 5 maggio, l’adozione di alcune misure organizzative, tra cui:
la vendita dei tagliandi per i tifosi ospiti per il settore loro riservato, nel limite stabilito di 500 e per i soli residenti nella provincia di Avellino, utilizzando, a tale scopo, le ricevitorie individuate dalle società sportive sotto la responsabilità delle stesse, previa esibizione, da parte dell’acquirente, di un documento di identità;
la vendita dei tagliandi per i tifosi ospiti sino alle ore 19.00 del giorno
antecedente la gara;
la chiusura dei botteghini dello stadio il giorno della partita.
Il provvedimento è scaturito dalle indicazioni rese dall ‘Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive del Ministero dell’ Interno, secondo cui la gara è connotata da profili di rischio, visto anche quanto accaduto lo scorso 3 marzo presso l’aeroporto “Leonardo Da Vinci” di Fiumicino, ove due gruppi di tifosi ultras pontini e avellinesi, entrambi di ritorno da una trasferta , si sono scontrati all’interno dello scalo aereo.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]