ZTL e viabilità a Gaeta: potenziati i controlli nel quartiere medievale ‘S. Erasmo’

ZTL e viabilità a Gaeta: potenziati i controlli nel quartiere medievale ‘S. Erasmo’

“La regolamentazione del transito e della sosta dei veicoli nel centro storico di Gaeta e la volontà di garantire a tutto il territorio cittadino una migliore qualità della vita, sono al centro delle riflessioni dell’Amministrazione Comunale di Gaeta. Riflessioni scaturite dopo il lungo ponte del 25 aprile che ha visto in città la presenza di migliaia di persone e di tantissimi turisti provenienti anche dall’estero. Attraverso i dati acquisiti, inoltre, l’Amministrazione gaetana ha analizzato in particolar modo le esigenze e la viabilità nel centro storico di Gaeta “S. Erasmo”, valutando, al termine di un’approfondita analisi, la possibilità di ricavare in Largo Bonelli un piccolo tratto stradale che congiunga via Annunziata a Lungomare Caboto.

Il sindaco di Gaeta, Cosimino Mitrano

“Attraverso una visione d’insieme – spiega il sindaco Cosimino Mitrano –  abbiamo concretamente messo in campo tutte quelle iniziative finalizzate a rendere il centro storico un luogo vivibile ed accessibile ai turisti ma non solo. Per consentire tutto ciò, si prevede il potenziamento dei controlli del territorio con un servizio straordinario di un’ulteriore pattuglia della polizia locale che sarà presente nel quartiere medievale i prossimi fine settimana in particolar modo nella fascia serale e notturna. Una capillare presenza dei vigili urbani su tutto il territorio cittadino garantisce così una corretta fruizione dei luoghi maggiormente frequentati da turisti e visitatori a partire dal centro storico. In questi giorni abbiamo acquisito inoltre ulteriori ed importanti indicazioni che ci consentono di limitare al minimo i disagi tenendo conto delle esigenze di chi vive quotidianamente lo storico quartiere, di chi ha il piacere di frequentarlo come turista e di coloro che svolgono attività commerciali. Altrettanto importante l’attenzione che poniamo nella tutela e valorizzazione del Patrimonio culturale e storico di tutta la città. In questi anni come Amministrazione abbiamo lavorato con impegno per rendere Gaeta ed il suo centro storico un luogo ancora più bello dove poter ammirare i monumenti anche quelli che per troppi anni furono abbandonati ad un triste destino. Tra questi beni, il Bastione la Favorita, Dimora Storica del Lazio, che nei giorni scorsi è stato visitato da migliaia di persone e turisti. Con azioni e provvedimenti concreti, continuiamo a lavorare affinché Gaeta diventi sempre più una città vivibile e meta in grado di affermarsi sul mercato turistico nazionale ed internazionale”.

L’assessore Pasquale De Simone

Viabilità e vivibilità“, questo invece il binomio indicato dall’Assessore alla Polizia locale Pasquale De Simone che interviene sulla volontà da parte dell’Amministrazione gaetana di “non trascurare alcun aspetto attraverso un controllo del territorio soprattutto durante la stagione estiva. In particolar modo riferendosi al centro storico, l’Assessore De Simone ribadisce che “alla vigilia del 1 maggio, torna la ZTL nel quartiere medioevale di Gaeta, anche in previsione di un grande afflusso di visitatori. Siamo pronti ad inserire inoltre nuove misure riguardanti viabilità e le emissioni acustiche. Abbiamo a cuore il bene di chi vive, di chi lavora, di chi visita il centro storico e non possiamo di certo tollerare eccessi e malcostume. Gaeta è cresciuta, è maturata – commenta l’Assessore alla Polizia Locale – ha la consapevolezza di potersi collocare in un panorama turistico più qualificato. Andiamo quindi a salvaguardare una visione complessiva fermo restando che qualora ce ne fosse bisogno nelle ore di criticità, in particolare durante i giorni festivi, si provvederà ad una chiusura flessibile del centro storico per evitare il congestionamento del quartiere. Si procede sul percorso indicato frutto di scelte oculate e ragionate”.

La Zona a traffico limitato nel Quartiere di Gaeta “S. Erasmo”, attiva già da diversi giorni ed anche nella nottata tra martedì 30 aprile e mercoledì 1 maggio, prevede l’accesso e la viabilità nel quartiere di Gaeta “S. Erasmo” mediante sistemi di controllo elettronico degli accessi.

I varchi di accesso sono:

  • Via Begani, intersezione con Lungomare Caboto;
  • Via Annunziata, intersezione con Lungomare Caboto;
  • Via Faustina, intersezione con Piazzale Caboto;
  • Piazza Traniello, intersezione con Piazzale Caboto;
  • Via L. M. Planco.

L’accesso nel centro storico pertanto è così disciplinato:

  • nei mesi di aprile, maggio, ottobre, novembre e dicembre; il venerdì dalle ore 23 alle 5:00 (del giorno successivo) ed il sabato dalle ore 21:30 alle ore 5:00 (del giorno successivo);
  • nei mesi di giugno, luglio e settembre; venerdì e sabato dalle ore 21:30 alle ore 5:00 (del giorno successivo);
  • nel mese di agosto, ogni giorno dalle ore 21:30 alle 5:00 (del giorno successivo).

E’ opportuno precisare che il tratto stradale di Lungomare Caboto fino al varco di Piazza Traniello è percorribile e non interessato dalle ordinanze previste dalla ZTL.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social