“Pulcinella mon amour” , lo spettacolo nell’Area Archeologica Caposele

“Pulcinella mon amour” , lo spettacolo nell’Area Archeologica Caposele

Dopo il grande successo della prima “Giornata delle dimore storiche del Lazio”, che si è svolta il 21 ottobre 2018, la Regione Lazio, con il supporto di Lazio Innova e la collaborazione dell’I.R.Vi.T. – Istituto Regionale Ville Tuscolane, dell’Associazione Dimore Storiche Italiane e dell’Associazione Parchi e Giardini d’Italia, ha organizzato un nuovo appuntamento per promuovere la “Rete delle dimore storiche” che al momento raccoglie 129 siti pubblici e privati.

Nelle quattro giornate di apertura straordinaria gratuita che coinvolgerà anche la città di Formia arriva il 26 aprile alle ore 19:00 nell’Area Archeologica Caposele Pulcinella mon amour in collaborazione con l’Atcl, associazione teatrale fra i comuni del Lazio. Un grande carnevale di colori ad ingresso libero e gratuito con la partecipazione della scuola di organetti La Giostra. Teatro di figura e teatro di strada con musica dal vivo animeranno il sito archeologico.

Strutturato come fosse un gran carnevale di maschere e tamburi, coriandoli e bandiere, si narra l’arte difficile del sopravvivere di Pulcinella Cetrulo, maschera dai mille volti sempre in fuga da qualcuno, sempre in cerca di qualcosa.
Nel riscrivere per attori e musica le avventure guarattellesche della maschera in bianco e nero, si racconta degli incontri terreni e sovrannaturali del Cetrulo Pulcinella, condannato a morte per essere sfuggito al suo burattinaio. Costruito come un percorso a quadri, il pubblico viene sempre portato a compiere un viaggio, al di là dei facili stereotipi, autentico, ironico, amaro e grottesco nel mondo variopinto di Pulcinella. ,

You must be logged in to post a comment Login

h24Social