Cisterna festeggia la Liberazione e apre le dimore storiche

Cisterna festeggia la Liberazione e apre le dimore storiche
Si celebrerà domani anche a Cisterna il 74esimo anniversario dell’evento che cambiò il corso della Nazione facendola rinascere dalle macerie dell’ultima guerra.

La Festa della Liberazione organizzata dall’Amministrazione comunale avrà inizio alle ore 10,30 con il raduno delle associazioni combattentistiche e d’Arma, di volontariato, autorità e forze dell’ordine in Piazza Amedeo di Savoia.

Alle 11,00 verranno resi gli onori al Gonfalone decorato con la Medaglia d’Argento al Valor Civile e si procederà con la cerimonia dell’Alzabandiera, quindi dinanzi al Monumento ai Caduti di tutte le Guerre verrà deposta la corona d’alloro. Tutti i cittadini e le associazioni sono invitati a partecipare.

Sempre domani prenderà il via la 2° Giornata delle Dimore Storiche del Lazio con l’apertura straordinaria di Palazzo Caetani fino a domenica 28 aprile con visite guidate alle grotte, sale affrescate, pinacoteca e museo del buttero (partenze alle ore 10, 13, 16, 20). Sempre a Palazzo Caetani venerdì alle ore 17 si terrà il concerto del trio gipsy jazz “Radical Gipsy” e sabato alle 12:30 si terrà “Percorsi Enogastronomici” con esposizione e degustazione di prodotti tipici regionali tra cui alcuni dei migliori vini del Lazio presentati al Vinitaly.

Nella mattinata del 25 aprile, alle ore 10, sarà possibile visitare (max 60 persone su prenotazione) anche la tenuta di Torrecchia con i resti dell’antico castello e 2 ettari di giardino inglese di rilevanza internazionale.

Prenotazioni al call center 0632810961, lun-ven ore 9 -18; sab ore 9 -13; giov 25 e ven 26 aprile ore 9 -13; email: dimorestoriche@tosc.it

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social