Tragedia a Fondi, un morto in rogo in abitazione #VIDEO

Tragedia a Fondi, un morto in rogo in abitazione #VIDEO

AGGIORNAMENTO ORE 15.30. I Carabinieri di Fondi, tornati in via Sant’Anastasia dopo il rogo di questa mattina, hanno posto sotto sequestro l’intero immobile. Secondo le indiscrezioni sarebbe finito sotto attenzione da parte delle forze dell’ordine anche l’immobile adiacente a quello dove si è sviluppato l’incendio, motivo che ha portato i militari a porre sotto sequestro anche quest’ultimo.

Il fatto è accaduto alle prime luci dell’alba del 23 aprile, intorno alle 5,30, quando per cause ancora da accertare si sarebbe sviluppato un incendio in una casa in via Sant’Anastasia. I Vigili del Fuoco chiamati ad intervenire si sono resi conto che le fiamme che avevano avvolto una baracca, stavano espandendosi anche ad una parte della casa adiacente.

Sempre gli uomini dei Vigili del Fuoco hanno constatato che nell’abitazione abitavano due persone anziane ed entrati per metterle in salvo ritrovavano una donna a terra priva di sensi. Portata lontano dalle fiamme, hanno provato a rianimarla con il defibrillatore sia gli stessi operatori che il personale sanitario intervenuto, ma per lei, Assunta N. 89enne, non c’è stato nulla da fare. Rimasto ferito anche il marito Giovanni R., poi trasportato in ospedale.

Sul posto sia i Vigili del Fuoco, che hanno ultimato lo spegnimento intorno alle 8 del mattino, che i sanitari del 118, oltre alle forze dell’ordine. Indagano i Carabinieri di Fondi. La salma della vittima del rogo, presa in carico dalle onoranze funebri “Sant’Anna”, si trova ora presso la camera mortuaria del cimitero comunale. 

A PAGINA 2 IL VIDEO

Pagina: 1 2

You must be logged in to post a comment Login

h24Social