Kuaska a Fondi per il battesimo dell’associazione “Zytho Project”

Kuaska a Fondi per il battesimo dell’associazione “Zytho Project”

“Tutti i segreti dell’abbinamento perfetto tra cibo e birra artigianale di qualità. A svelarli, per la prima volta a Fondi, il vero “guru” della birra artigianale italiana e belga: Lorenzo Dabove, in arte “Kuaska”. Riconosciuto a livello internazionale come uno degli esperti più competenti e completi, presidente di giuria nei concorsi birrari più prestigiosi in Italia e nel mondo, Lorenzo Dabove è arrivato a Fondi per concludere in bellezza il 1° Corso di degustazione di primo livello targato Unionbirrai. Ad organizzare il corso, l’associazione birraria “BrassiFondi”,  insieme al Knulp Pub con il ristorante “Da Fausto” e con la collaborazione di locali quali l’Excalibur Pub, Il Giurges Pub e il ristorante “Le Pantanelle”.

Kuaska

“Kuaska” ha tenuto l’ultima lezione del corso (l’11esima) che aveva come tema “l’abbinamento tra birra e cibo”. Un percorso formativo che ha visto la partecipazione di ristoratori, publican, operatori del settore e semplici appassionati. La lezione ha visto un percorso gastronomico studiato e supervisionato dallo chef Fausto Ferrante, che ha sapientemente confezionato piatti unici con i prodotti del territorio, non ultimo l’utilizzo dei cosiddetti “bruscandoli”, ovvero i germogli di luppolo, offerti da una nota startup locale capitanata dal giovane Alessio Saccoccio.

Al termine della lezione lo stesso Kuaska ha consegnato a tutti i partecipanti, il diploma di Unionbirrai – Beer Tasters, non lesinando autografi e foto singole e di gruppo.

Ma la presenza del massimo esperto italiano in fatto di birre artigianali, il cui motto è da sempre: “Non esiste la birra, esistono LE birre!” non poteva finire con la lezione Unionbirrai. E’ stata organizzata una serata che ha visto Kuaska raccontare uno dei suoi mondi preferiti della bevanda più antica del mondo, ovvero quello delle birre a fermentazione spontanea, le cosiddette “acide”, vero simbolo e orgoglio del Belgio, sua seconda patria.

“A cena con Kuaska” è stato il titolo della serata che ha visto l’esordio dell’associazione “Zytho Project”, organo formato dai ragazzi del Knulp Pub (Roberto Guglietta e Lucio Pannozzo) e del ristorante “Da Fausto” proprio per promuovere eventi di cultura birraria e non solo. Con la presenza e l’ausilio dei ragazzi di BrassiFondi capitanati dal presidente Daniele Barlone si è tenuta una serata che ha visto il sold out e che ha portato i presenti in un viaggio nel Belgio più profondo, alla scoperta delle birre “acide”, anche con la presentazione di birre artigianali italiane che ben interpretano questa nicchia.

Alla serata era presente anche il sindaco di Fondi, Salvatore De Meo, che ha plaudito all’iniziativa che ha visto ancora una volta i piatti dello chef Fausto ferrante coniugare sapori e prodotti del territorio con le birre più prestigiose e presentate da un personaggio di altissimo spessore e valore come Lorenzo Dabove “Kuaska”.”

You must be logged in to post a comment Login

h24Social