Tentano furto in casa: giovane rom arrestata, la complice minorenne denunciata

Tentano furto in casa: giovane rom arrestata, la complice minorenne denunciata

Intorno alle 18 di ieri, un seguito a una segnalazione pervenuta alla linea 113, un equipaggio della squadra Volante di Latina si è portato in via XXI aprile per una segnalazione relativa a due persone che stavano tentando di entrare all’interno di un’abitazione. Dalla descrizione fornita dal richiedente, si trattava di due giovani donne verosimilmente di etnia rom, che alla vista del segnalante si erano date alla fuga in direzione via Don Minzoni.

Giunti prontamente sul posto, i poliziotti operanti hanno effettuato una battuta nelle vie limitrofe alla ricerca delle persone segnalate, che dava esito positivo: poco dopo venivano individuate due donne che si aggiravano con fare sospetto, corrispondenti alla descrizione e che alla vista della Volante tentavano di nascondersi, venendo però prontamente bloccate.

Condotte in Questura, veniva acquisita la testimonianza del cittadino che aveva assistito al tentativo di furto in abitazione nonché la denuncia della vittima del tentativo di furto e del danneggiamento del portone d’ingresso. Conclusi gli accertamenti, le donne venivano identificate per per: C.L., 21enne di etnia rom con precedenti specifici, e D.S, minorenne classe 2001, incensurata. Per quanto accertato la maggiorenne è stata dunque tratta in arresto per il reato di tentato furto aggravato e danneggiamento, venendo condotta in attesa della direttissima presso le locali camere di sicurezza. La minorenne, incensurata, per i medesimi reati è andata incontro alla denuncia veniva denuncia.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social