Si intrufola in bagno e inizia a palpeggiare una giovanissima: a giudizio

Si intrufola in bagno e inizia a palpeggiare una giovanissima: a giudizio

Violenza sessuale. Questa l’accusa con cui un 29enne di nazionalità romena è stato rinviato a giudizio dal giudice Giuseppe Cario.

L’imputato, secondo gli inquirenti, il 17 maggio 2014, all’età di 24 anni, nel capoluogo pontino sarebbe entrato con la forza in un bagno dove si trovava, seminuda, una sua connazionale di sette anni più giovane.

A quel punto l’uomo avrebbe bloccato la 17enne e avrebbe iniziato a palpeggiarla, bloccandosi soltanto dopo che la giovane sarebbe riuscita a divincolarsi e a minacciarlo che se avesse continuato avrebbe raccontato tutto ai suoi genitori.

Il processo avrà inizio il prossimo 9 ottobre davanti al Tribunale di Latina.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]