Salvaguardia dei mercati: l’Ass.ne Ambulanti convoca i sindaci di Fondi, Terracina, Gaeta e Formia

Salvaguardia dei mercati: l’Ass.ne Ambulanti convoca i sindaci di Fondi, Terracina, Gaeta e Formia

E’ tutto pronto per l’Assemblea degli ambulanti che si svolgerà a FONDI, Lunedi prossimo 15 aprile alle ore 17 presso l’Hotel Martino Club, alla quale sono stati invitati a partecipare il Sindaco di Fondi, Salvatore De Meo, il Sindaco di Terracina, Nicola Procaccini, il Sindaco di Gaeta, Cosimino Mitrano, ed il Sindaco di Formia, Paola Villa.

L’incontro ha lo scopo di sollecitare i Sindaci a dare risposte che portino ad un rilancio complessivo dei mercati dopo che gli ambulanti sono stati coinvolti con i questionari distribuiti in tutti i mercati.

Come si ricorderà i quesiti riguardavano la necessità di abbassare il Canone al mercato di Fondi ed il prolungamento dell’orario di attività fino a sera una domenica al mese; lo spostamento del mercato di Terracina in Via Bachelet o al Viale Leonardo Da Vinci e la assegnazione definitiva ed il conseguente rilascio della Autorizzazioni agli ambulanti che svolgono il mercato del lunedì a Borgo Hermada; la proposta di collocare il mercato settimanale di Gaeta in Via Lungomare Caboto; la necessità di interventi di riqualificazione, di miglioria ed altro al mercato del Giovedi a Formia.

I questionari hanno registrato una grandissima partecipazione e condivisione da parte di tutti gli operatori coinvolti perché forte è la necessità che i mercati di queste grandi città abbiano una nuova vita e non siano lasciati al loro destino tra la crisi che morde le famiglie, i consumi che calano, i canoni di occupazione che non aumentano e le tasse che non diminuiscono.

L’A.N.A. non vuole che i mercati di Fondi, Terracina, Formia e Gaeta – che coinvolgono complessivamente circa 1000 operatori, che si rivolgono ad un bacino di utenza di circa 200.000 persone tra le Province del  basso Lazio e dell’alto Casertano e che sono dei grandi attrattori commerciali e turistico – siano lasciati al loro destino senza una adeguata risposta da parte delle Amministrazioni Comunali. Per questa ragione saranno i Sindaci stessi a rispondere ai risultati dei questionari assumendosi impegni precisi davanti agli operatori.

Prima degli interventi del Presidente e del Segretario Nazionale dell’ANA, Ivano Zonetti e Marrigo Rosato, sarà proiettato un video sulle battaglie NO BOLKESTEIN  che hanno visto l’ANA e gli ambulanti del basso Lazio tra i protagonisti del grande movimento che ha portato il Governo attuale alla decisione di escludere definitivamente gli ambulanti dall’ambito applicativo della DIRETTIVA BOLKESTEIN. Ora però, usciti dalla Bolkestein, bisogna guardare al futuro di questa categoria e l’assemblea di Fondi si inserisce nell’ambito di una grande mobilitazione che l’ANA sta sviluppando in tutta l’Italia.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social