Ladri a scuola, due arrestati dopo colluttazione. Carabiniere in ospedale

Ladri a scuola, due arrestati dopo colluttazione. Carabiniere in ospedale

La scorsa notte, erano circa le 5, i carabinieri della Stazione di Cisterna di Latina durante un servizio predisposto per contrastare i reati predatori hanno tratto in arresto in flagranza di reato due persone.

Si tratta di un 45enne residente in provincia di Lecce, T.R., che essendo sottoposto alla misura degli arresti domiciliari non poteva nemmeno mettere il naso fuori da casa, e di un 25enne di Cisterna, C.A. le sue iniziali. Il primo è accusato dei reati di furto aggravato, evasione, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, il secondo del solo reato di furto aggravato.

Come spiegato dal Comando provinciale dell’Arma, intorno alle 4 i due avevano scardinato le porte di accesso di una scuola, la media “Plinio il Vecchio”, venendo però bloccati dai militari: sono stati colti sul fatto mentre tentavano di asportare denaro e generi alimentari dai distributori automatici presenti.

Nel tentativo di darsi alla fuga, il 45enne ha dato luogo a una colluttazione con i carabinieri, provocando a uno di essi lesioni medicate in ospedale. Espletate le formalità di rito, gli arrestati sono stati associati alla casa circondariale di Latina.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social