‘Lazio eterna scoperta’: successo di pubblico nel weekend culturale di Formia

‘Lazio eterna scoperta’: successo di pubblico nel weekend culturale di Formia

E’ stato un fine settimana dedicato alla conoscenza dell’arte, alle bellezze storico-architettoniche di Formia con risposta sul piano delle presenze molto positiva. I visitatori, molti provenienti anche da fuori città, erano veramente tanti ed è questo un aspetto da sottolineare e da tenere in considerazione per i prossimi appuntamenti”. Esprime soddisfazione l’assessore alla Cultura Carmina Trillino dopo la due giorni della rassegna “Lazio eterna scoperta”, appendice del bando “Città della Cultura del Lazio 2019”, che ha visto protagonista Formia tra gli ottanta Comuni che hanno aderito all’iniziativa, nata in collaborazione con la Regione Lazio, la Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio di Frosinone, Latina, Rieti e l’associazione Rta Sinus Formianus.

Visita all’area archeologica di Caposele

Numeri importanti: 420 sono state le persone che hanno visitato da venerdì a domenica i luoghi di Cicero: il Cisternone Romano (136), la Tomba di Cicerone (113), l’area archeologica del Caposele (101) e la Torre di Castellone (68). Visite guidate intervallate ogni 30 minuti e curate dalla Rta Sinus Formianus per far conoscere le eccellenze che vanta la città di Formia e in cui la cultura ha un ruolo chiave nello sviluppo e la promozione del territorio.

L’assessore alla Cultura, Carmina Trillino

“C’è tanta voglia di riscoprire sotto questo punto di vista Formia, una città che ha delle enormi potenzialità e mettersi in gioco è stato sicuramente un successo – prosegue l’assessore Trillino – L’evento sarà ripetuto a fine mese, dal 25 al 28, con le Dimore Storiche, ancora con l’apertura dei siti archeologici con visite guidate e con visite libere al Teatro Romano e alla Torre di Mola”.

Molto utile, infine, si è rivelata l’attivazione del Numero Verde 800.141407 che è servito per avere informazioni e per prenotare i siti archeologici e turistici. 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social