Abbandona il cane legandolo a un palo, identificato e denunciato

Abbandona il cane legandolo a un palo, identificato e denunciato

Una denuncia per il reato di abbandono di animali, ieri, a Fondi. E’ stata notificata dagli agenti della polizia locale ad un uomo del posto, colpevole di aver lasciato il proprio cane in un fondo agricolo di via Fosso Calabrese, cercando di disfarsene dopo averlo legato a un palo.

La segnalazione riguardante le condizioni del povero animale, un meticcio femmina di nome Luna, di circa un anno e mezzo di età, era giunta sabato grazie a un gruppo Facebook di cittadini. A seguire, il via alle indagini della Municipale per risalire al responsabile dell’abbandono, coordinate dall’ispettore capo Giovanni Mosconi. Accertamenti che ieri hanno portato alla convocazione presso il comando di via Occorsio del presunto padrone del cane, che messo anche di fronte a delle evidenze fotografiche ha ammesso gli addebiti.

«Mi auguro che questo episodio possa essere da monito a tutti i malintenzionati che vogliano abbandonare un animale, ma soprattutto un incoraggiamento a quanti si trovano di fronte ad un vile gesto», il commento di Mascia Marrocco, presidente dell’associazione di volontariato per la tutela degli animali “Vita”. «Denunciate, segnalate, le leggi ci sono e siamo affiancati da chi ci aiuta a farle rispettare».

Nel frattempo, Luna cerca una nuova casa: attualmente si trova in un canile della zona.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social