Sette anni e un fiuto per i tartufi, vince al campionato italiano

Sette anni e un fiuto per i tartufi, vince al campionato italiano

Origini di Gaeta per la piccola Margherita Catalano, di sette anni e mezzo che oggi, domenica 24 marzo, in quel di Trevi (Umbria), nella prima tappa del campionato italiano della categoria da riporto, insieme al suo cane Prugna ha impressionato tutti salendo sul gradino più alto del podio.

Figlia di un gaetano doc, ma da diverso tempo residente in Umbria per lavoro, anche lui appassionato di ricerca di tartufi e di gare, ha visto nella piccola il suo stesso interesse e passione. Sono iniziati così gli allenamenti, quasi per gioco. Poi la scelta del papà di lasciare le gare e la piccola Margherita ha provato a tenere alto il nome di famiglia. E c’è riuscita.

La giovanissima ha trovato insieme al suo Prugna (uno Springer spaniel di 3 anni e mezzo che già aveva partecipato a gare analoghe) ben 4 tartufi in soli 35 secondi. Nello specifico, per chi non conosce nel dettaglio come funziona questo tipo di prova, i giudici nascondono i tartufi all’insaputa del concorrente e del cane. Vince chi ottiene il miglior tempo.

A dare ancora maggiore spessore all’impresa, il fatto che mai nessun bambino si è imposto in competizioni come quella di Trevi, dove solitamente gareggiano persone grandi e con esperienza. Oggi Margherita era alla sua prima gara. Il cammino affascinante nel campionato nazionale proseguirà nelle prossime tappe di Ascoli, Amatrice, Roma, Terni e altre.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social