“Operazione da Vinci”, un ciclo di conferenze sul genio di Leonardo

“Operazione da Vinci”, un ciclo di conferenze sul genio di Leonardo

In occasione del cinquecentenario della morte del grande genio italiano, Leonardo da Vinci, l’associazione culturale “Minerva”, sede di Fondi, ha aderito all’ “Operazione da Vinci”, un ciclo di conferenze con supporti audiovisivi su Leonardo e la sua epoca, ideato dalle associazioni culturali “RAM” (“Rinascita Artistica del Mezzogiorno”) e “Italia Nostra Onlus”, che interesserà nella provincia di Latina Fondi, Sermoneta, Minturno, Maranola, Gaeta, Scauri e Sperlonga.

Il Comune di Fondi, rendono noto dall’organizzazione, darà il via all’operazione domenica 24 marzo, con la presentazione del “Trittico dell’Annunciazione” dell’artista veronese Cristoforo Scacco, conservato nel duomo di San Pietro, nella Cappella della Croce, nella cui predella è stata realizzata una versione della celeberrima “Ultima Cena” di Leonardo.

Interverranno: Annalisa Muzio, presidente generale dell’associazione culturale “Minerva” che ha sede centrale a Latina; il sindaco di Fondi, Salvatore de Meo; il parroco del duomo di San Pietro, don Gianni Cardillo; Marcello Rosario Caliman, delegato del sindaco del Comune di Gaeta per lo studio, proposte, rievocazioni e pianificazioni di memorie ed eventi storici; Dionisio Castello, docente di storia dell’arte e cultore di Leonardo da Vinci; Marco Tedesco, storico dell’arte e dirigente delle associazioni culturali “RAM” e “Italia Nostra Onlus”. La conferenza sarà moderata da Marialuisa Fiore, presidente dell’associazione culturale “Minerva”, sede di Fondi.
Al termine della conferenza, sarà possibile effettuare una visita guidata nella cappella in cui l’opera è conservata.

L’appuntamento inaugurale nella Piana, dunque, è in agenda per domenica 24 marzo, alle 19, nel duomo di San Pietro.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social