Fondi, tra vecchi e nuovi volti: la Lega si presenta

Fondi, tra vecchi e nuovi volti: la Lega si presenta

“Dopo la nomina del coordinamento, molte sono state le adesioni, anche a Fondi come in tutta la provincia”. A parlare, il coordinamento della Lega. “I cittadini di Fondi – spiega la coordinatrice locale Sonia Federici – si aspettano tanto da noi, vogliono un cambiamento radicale, sono stanchi della vecchia politica e dei vecchi politicanti, che nel tempo si sono occupati più di ricoprire ruoli e poltrone, piuttosto che risolvere le problematiche del territorio. I nostri progetti sono ambiziosi, vogliamo costruire e formare la nuova classe dirigente a Fondi, formata da professionisti seri e preparati e proporre progetti innovativi”.

Diverse, le figure a comporre la rinnovata squadra della Lega. Marco D’ettorre, vice-coordinatore, segretario organizzativo, con delega all’Agricoltura, responsabile alle relazioni politiche. “Marco è un professionista serio e affermato, da tempo militante in questo gruppo”, dicono in una nota i compagni di partito. Ad affiancarlo Antonio Bracciale, vice-coordinatore, tesoriere e responsabile al tesseramento: “Antonio è il pilastro della Lega a Fondi, militante storico”. C’è quindi Stefano Nesti, portavoce e delegato al Turismo: “A lui l’arduo compito di innescare il più importante volano dell’economia della nostra città con innovativi progetti di valorizzazione dei beni storico-artistici e di riqualificazione del litorale”. La lista prosegue con Giuseppe Lauretti, responsabile Affari legali, “affermato professionista che mette a disposizione le sue capacità ed esperienze per risolvere i problemi del territorio”; Rosalba Salemme, responsabile alla Sanità, “un’ostetrica e una delle autrici della relazione che abbiamo presentato sulla sanità”; Tonino Iacovello, responsabile alle periferie con delega all’Artigianato, “un imprenditore sempre presente sulle problematiche inerenti alle periferie, da tempo si batte per la loro riqualificazione”; Simona Capodiferro, responsabile gruppo Donne, “una mamma nonché una imprenditrice affermata, una donna con tanto entusiasmo”; Giuseppe Tornesi, responsabile gruppo giovani, con delega all’Urbanistica, descritto come “un ragazzo eccezionale, sveglio e brillante”; infine, nella squadra leghista figura Fabio Panza, responsabile allo Sport, che, dicono i sodali, “mette la sua riconosciuta esperienza a disposizione di un settore fondamentale per la formazione dei giovani e dello sviluppo delle discipline locali”.

“Ed ora con tenacia mettiamo in campo tutte le sinergie per costruire il futuro e raggiungere importanti traguardi basati sulla logica produttiva e soprattutto sul merito”, dicono i vertici fondani del partito di Salvini. 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
.uffa { text-align: center; } .inner { display:inline-block; }