La cima dei Lepini Semprevisa in omaggio a Daniele Nardi

La cima dei Lepini Semprevisa in omaggio a Daniele Nardi

Se ne parla da qualche giorno, la notizia è apparsa sui media un po’ a macchia di leopardo, ma qualcosa si sta muovendo. I tempi sono ristretti ma le istituzioni stanno facendo di tutto per intitolare la cima più alta dei Lepini all’alpinista morto sul Nanga Parbat. In un primo momento si era parlato solo di una stele o una targa, ma anche questo non dovrebbe mancare.

Probabilmente sarà una giornata a fine marzo a fare da contorno alla cerimonia. Si stanno organizzando gli amici di una vita e gli amministratori dei Comuni della zona. Ancora non è dato sapere se si riuscirà proprio a dare il nome di Daniele alla cima, ma sicuramente, tra poche settimane quella montagna, tra le prime scalate dall’alpinista pontino, sarà accomunata al nome del grande scalatore.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social