Dopo il TAR, Latina lavora alla “Bau Beach”

Dopo il TAR, Latina lavora alla “Bau Beach”

“Latina nella prossima stagione balneare avrà la sua prima Bau Beach, cioè la possibilità di portare animali in spiaggia in aree specificamente attrezzate. La novità è di questi giorni: gli uffici stanno predisponendo un avviso pubblico per l’assegnazione stagionale di uno spazio dell’arenile per realizzare un’area completamente attrezzata all’accoglienza degli animali da compagnia.

Recentemente il TAR ha annullato l’ordinanza comunale del 2018 con la quale si limitava l’accesso degli animali in spiaggia, ma il Comune stava già lavorando per superare questo problema, cercando appositi spazi del litorale. Per la stagione estiva sarà individuata la zona più consona per poi successivamente, in modo più organico, integrare queste zone all’interno del Pua. Fra l’altro in commissione urbanistica se ne era parlato già a fine 2018, quando erano state approvate le linee di indirizzo del Piano di utilizzazione dell’arenile.

“Da sempre – afferma Maria Grazia Ciolfi, consigliera Lbc e delegata per la marina – è prevista nelle concessioni degli stabilimenti la possibilità di attrezzare delle aree dedicate all’accesso in spiaggia degli animali da compagnia, sempre fatto salvo l’ottenimento del nulla osta del servizio della Asl competente. Oggi questo servizio è ancora poco diffuso nel nostro litorale e auspico che il progetto promosso quest’anno dal Comune faccia da apripista ad altre iniziative. Ritengo infatti che avere aree attrezzate per tale finalità, nel tratto pubblico di arenile come anche all’interno degli stabilimenti balneari, sia un’esigenza molto sentita da un’ampia fascia di cittadini”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
.uffa { text-align: center; } .inner { display:inline-block; }